Image Not Found On Media Library
Image Not Found On Media Library

Organizzazione

Governance

La Fondazione Rui è amministrata dal Consiglio di Amministrazione e dal Presidente eletto all’interno del CdA stesso (artt. 5 e 10 dello Statuto). Il Consiglio di Amministrazione, composto da un massimo di nove membri, dura in carica tre anni e alla scadenza si rinnova del terzo dei Consiglieri più anziani con Fondatori designati a maggioranza del Consiglio di Amministrazione uscente. I Consiglieri e il Presidente esercitano il loro ruolo a titolo gratuito. Il Consiglio di Amministrazione è investito di tutti i poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione, provvede agli atti necessari e utili all’efficienza della Fondazione e predispone i bilanci. Il Presidente ha la rappresentanza legale della Fondazione Rui.

La vigilanza contabile sull’amministrazione della Fondazione Rui è esercitata da un Collegio di tre Revisori dei conti nominati, per tre anni, rispettivamente, dal Consiglio di Amministrazione, dal Presidente e dal Consigliere più anziano. Tutti i revisori sono abilitati all’esercizio della revisione legale e iscritti nel registro ex D.Lgs. 29/2010.

Il Presidente della Fondazione Rui è il prof. Giuseppe Ghini.

Il Direttore Generale della Fondazione Rui è l’ing. Francesca Travaglini.

Residenti promuovono la Fondazione in Cattolica
comitatoscientifico_DSC_0356

Comitato Scientifico

Il Comitato Scientifico della Fondazione, composto da 10 docenti di varie università italiane, indica in accordo con il Consiglio di Amministrazione le linee guida per lo sviluppo delle iniziative culturali e formative e ne valida i contenuti.

I componenti dei Comitato affiancano le direzioni favorendo sinergie con gli atenei delle città nelle quali si trovano i Collegi, curano la realizzazione di convegni su temi di interesse della Fondazione, stimolano l’innovazione della proposta formativa e il dibattito culturale contribuendo ad incrementare la leadership culturale della Fondazione Rui.

Governance e comitato scientifico per l'innovazione e il dibattito nelle Residenze Fondazione Rui